fbpx

Emergenza incendi: in Toscana stop ai cani a catena!

L'Ordinanza firmata oggi dal Presidente della Regione è uno storico risultato per la coalizione #LiberiDalleCatene!
olgagorovenko / iStock
Avv. Alessandro Ricciuti

Avv. Alessandro Ricciuti

Presidente di Animal Law Italia.
Condividi

La campagna #liberidallecatene raggiunge un significativo risultato: poche ore fa, il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha adottato l’Ordinanza contingibile e urgente N° 7 del 03 agosto 2022 con la quale dispone il divieto di custodia di cani a catena o con altro strumento di contenzione permanente, con efficacia dal 4 agosto fino al 30 settembre, salvo proroghe.

«Ringraziamo il Presidente della Regione Toscana per la celere risposta alla nostra richiesta di introdurre il divieto di cani a catena per il periodo estivo interessato dall’emergenza incendi dichiarano Gaia Angelini, Federica Faiella e Alessandro Ricciuti ci auguriamo che sia il primo passo verso la revisione della normativa regionale vigente per porre finalmente fine a questa brutale pratica».

Adesso ci impegneremo affinché questo provvedimento possa estendersi alle altre regioni nelle quali non vigono specifici divieti. Allo stesso tempo, manterremo aperto il canale con la Regione Toscana, affinché questa deroga possa diventare permanente, attraverso una modifica della legge regionale.

Altre notizie