Il nostro 2022: un anno di grandi passi in avanti!

Tanti i nuovi progetti avviati, in un'ottica di lavoro interdisciplinare e collaborazione strategica con partner italiani ed europei.

Quest’anno passerà alla storia per due importanti risultati: l’abolizione degli allevamenti di animali da pelliccia (in fase di ultimazione) e l’inserimento della tutela degli animali nella Costituzione italiana. Si tratta di due obiettivi centrati dopo tanti anni di impegno da parte delle associazioni per i diritti animali, che aprono la strada a risultati ancora più importanti.

Per noi di ALI la prima parte del 2022 è stata piena di traguardi e nuovi progetti, che ci hanno permesso di allargare il nostro impegno per cambiare le vite di migliaia di animali. La cooperazione con Eurogroup for Animals e altre organizzazioni nazionali ed europee ci consente di scambiare informazioni e proposte, acquisendo competenze interdisciplinari e allineando strategicamente la nostra azione per proseguire più efficacemente gli obiettivi di progresso della legislazione a tutela degli animali.

In questa pagina trovi una sintesi di cosa abbiamo realizzato nei primi mesi dell’anno. Questo articolo verrà aggiornato nei prossimi mesi, per inserire i principali aggiornamenti delle nostre attività (ultimo aggiornamento: 13 giugno 2022).

RICERCA

Macellazione rituale

Abbiamo pubblicato la nostra ricerca sulla macellazione rituale, lanciando una petizione rivolta al legislatore per chiedere di rivedere l’attuale normativa in modo da limitare la sofferenza anche nel caso di queste macellazioni, introducendo lo stordimento previo reversibile o altre soluzioni idonee già attuate in Europa. Nei prossimi mesi seguiranno numerose iniziative, quindi stay tuned!

Altre attività di ricerca

Grazie ai giuristi che partecipano al programma di mentoring, stiamo portando avanti quattro progetti di ricerca nell’ambito animal familiari, animali selvatici e animali allevati. Questi progetti mirano a studiare soluzioni per il miglioramento dell’attuale legislazione.

ATTIVITÀ LEGALE

A febbraio abbiamo denunciato un allevamento di polli da carne in provincia di Verona, dopo aver ricevuto alcuni filmati dalla ONG Equalia. Le indagini sono attualmente in corso.
Abbiamo in programma altre iniziative in ambito legale, che presenteremo nel corso dei prossimi mesi.

ADVOCACY & LOBBYING

#EUforAnimals

Ad aprile siamo stati a Bruxelles per sostenere la campagna #EUforAnimals, che chiede la nomina di un commissario europeo per i diritti animali. Abbiamo ottenuto il sostegno di 127 europarlamentari per una interrogazione orale che sostiene la nostra richiesta e stiamo lavorando affinché possa trasformarsi in una risoluzione che verrà discussa dal Parlamento europeo in riunione plenaria.

Anche qui sono in programma numerose iniziative nel resto dell’anno.

Fur Free Europe

Abbiamo partecipato al lancio della nuova Iniziativa dei Cittadini Europei Fur Free Europe, che chiede di rendere gli allevamenti di animali da pelliccia in Europa un lontano ricordo del passato.

Altre collaborazioni

Siamo parte della coalizione contro le Bugie In etichetta e della coalizione End the Cage Age.
Insieme a Green Impact, Save the Dogs e Fondazione Cave Canem ci stiamo battendo per chiedere alle regioni italiane di vietare la detenzione di cani a catena.

CONVEGNI

Siamo stati in Portogallo al Congresso Internazionale di Bioetica di Porto con la nostra responsabile ricerca, dott.ssa Annalisa Di Mauro.

Il 6 aprile siamo stati ospiti di un convegno presso l’Università di Bari dove abbiamo trattato il tema della tutela degli animali nella Costituzione.

Il 25 maggio siamo stati relatori a un convegno sulla transizione ai sistemi cage-free nell’ambito della campagna End the Cage Age.

Il 17 e 18 giugno siamo stati inviati alla conferenza “Theory of Animal Law” presso l’Università di Helsinki, con due relazioni a cura di Annalisa di Mauro e Daria Vitale.

COSA MANCA?

Ci stiamo impegnando tantissimo per portare avanti queste attività nel modo migliore ma con il tuo aiuto possiamo fare ancora di più! Una donazione può aiutarci a realizzare importanti iniziative.

Aiutaci a costruire il mondo in cui le esigenze, gli interessi e la dignità degli altri animali saranno presi in considerazione e tutelati dalla legge.

LEGGI ANCHE

Theory of Animal Law Conference 2022

Un’occasione preziosa di dibattito e approfondimento, per unire le forze verso l’avanzamento della tutela legale degli animali in Europa e nel mondo.

La sofferenza dei conigli allevati in gabbia per la carne

La coalizione italiana a sostegno dell'abolizione delle gabbie negli allevamenti diffonde oggi una nuova investigazione realizzata in sette allevamenti italiani di conigli da carne...

Stop pellicce in Europa: un obiettivo sempre più credibile

Lanciata oggi una nuova Iniziativa dei Cittadini Europei che chiede di mettere al bando in via definitiva produzione e commercializzazione di pellicce in tutta l'Unione Europea.

Le nostre attività di ricerca presentate a Helsinki e Porto

Siamo lieti di informare che Animal Law Italia sarà alla conferenza "Theory of Animal Law" che si svolgerà il 17 e 18 giugno presso...

A Roma per chiedere un Commissario europeo per il Benessere Animale

Martedì 28 giugno alle ore 10:00 si terrà a Roma presso la Sala delle Bandiere dell’Ufficio di Rappresentanza del Parlamento Europeo in Italia l’evento “Il benessere animale nelle politiche europee e italiane: le sfide future e la necessità di un Commissario europeo dedicato”, promosso da...

Resta aggiornato!

Ricevi via email i principali aggiornamenti sul nostro lavoro e tutti i più importanti progressi dei diritti animali in Italia e nel mondo.

Rispettiamo la tua privacy e proteggiamo i tuoi dati personali. Leggi l'informativa.