Piemonte: consegnate le firme della petizione #LiberiDalleCatene

Stamane siamo stati ricevuti dal presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, al quale abbiamo consegnato le oltre 5.000 firme della petizione #LiberiDalleCatene, per chiedere di modificare le norme regionali che consentono in Piemonte di tenere un cane alla catena per la sua intesa esistenza.

All’incontro hanno preso parte la presidente di Save the Dogs, Sara Turetta, e l’avv. Cristiana Cesarato, responsabile torinese di Animal Law Italia, anche in rappresentanza di Green Impact e Fondazione CAVE CANEM.

La legge regionale del Piemonte, risalente al 1993, si limita a prevedere che la catena sia fissata ad un cavo di scorrimento lungo almeno 5 metri.

Durante l’incontro, Alberto Cirio ha giudicato “di buon senso” la richiesta delle associazioni di limitare l’uso della catena a ragioni di salute o di sicurezza ben circoscritti nel tempo e certificati da un veterinario.

Aiutaci a costruire il mondo in cui le esigenze, gli interessi e la dignità degli altri animali saranno presi in considerazione e tutelati dalla legge.

LEGGI ANCHE

Pubblicata la nostra ricerca sulla macellazione rituale

Diffondiamo oggi un ampio dossier multidisciplinare destinato a far conoscere la problematica poco nota della macellazione rituale senza stordimento. Si tratta del più ampio...

I maiali potranno essere registrati come animali da compagnia!

A inizio mese è stata resa finalmente disponibile la possibilità di censire in anagrafe zootecnica suini o cinghiali non destinati alla produzione di alimenti....

Non è un pesce d’aprile! Il “benessere animale” è in serio pericolo

Un vero inganno: questa la denuncia portata avanti da una coalizione di 14 associazioni contro il decreto interministeriale prossimo all’approvazione con il quale verrà...

Attiviamoci contro le #BugieInEtichetta!

Insieme ad altre 13 ONG abbiamo lanciato lo scorso ottobre una campagna per chiedere la modifica della bozza di decreto ministeriale predisposta per l’introduzione...

Le nostre attività di ricerca presentate a Helsinki e Porto

Siamo lieti di informare che Animal Law Italia sarà alla conferenza "Theory of Animal Law" che si svolgerà il 17 e 18 giugno presso l'Università di Helsinki, con due relazioni rispettivamente a cura di Annalisa di Mauro e Daria Vitale. La dott.ssa Di Mauro, nostra...

Resta aggiornato!

Ricevi via email i principali aggiornamenti sul nostro lavoro e tutti i più importanti progressi dei diritti animali in Italia e nel mondo.

Rispettiamo la tua privacy e proteggiamo i tuoi dati personali. Leggi l'informativa.