La rivista online di Animal Law Italia

ULTIMI ARTICOLI
Bioetica
Annalisa Di Mauro

La dichiarazione di Cambridge sulla coscienza

C’è da esultare per l’inserimento degli animali nella Costituzione degli Stati e per ogni piccolo passo volto ad aiutare gli altri animali a vivere in un mondo dominato dall’uomo.
Eppure, il grosso sembrava essere stato fatto poco più di 10 anni fa, il 7 luglio 2012 alla Cambridge University, quando è stato sottoscritto, da un accreditato gruppo di scienziati appartenenti a diverse aree delle neuroscienze, un documento, la Dichiarazione di Cambridge sulla coscienza, nata dalla volontà di rivalutare le nozioni neurobiologiche alla base dell’esperienza di tipo cosciente e dei comportamenti che ne conseguono.