I nostri obiettivi

1) Tutela della dignità animale

Vogliamo che nel codice civile italiano gli animali siano finalmente considerati "esseri senzienti" e non più "beni mobili". Potrà così essere garantita la loro dignità e si avvierà un cammino per aumentare le loro tutele nel nostro ordinamento.

2) Una dichiarazione universale dell'ONU

Chiediamo inoltre che il Governo Italiano promuova l'adozione di una Dichiarazione universale delle Nazioni Unite che stabilisca una serie minima e intangibile di tutele globali per gli animali.

Lettera aperta

Elenco dei firmatari

PARTECIPA!

Firma la petizione online per dare forza alla nostra richiesta e condividi questa pagina con i tuoi contatti.

FIRMA LA PETIZIONE

    I tuoi dati

    Vuoi firmare anche la lettera aperta?

    Scegli una delle professioni nell'elenco in basso per firmare la lettera aperta. Se non rientri in nessuna di quelle presenti, firma la petizione popolare che serve a dare il più ampio sostegno alla nostra proposta.

    Professore / ricercatore / dottore di ricerca in uno dei seguenti ambiti disciplinari: medicina veterinaria, diritto, biologia, psicologia.



    Solo per conferma ed eventuale contatto. Non verrà divulgato né ceduto a terzi.
    Calcola online. Solo per finalità di verifica. Non verrà divulgato né ceduto a terzi.





    Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali, necessario al fine di rendere pubblica l'adesione alla presente lettera aperta. Verranno divulgati esclusivamente nome, cognome e ordine professionale. Tratteremo i tuoi dati nell'ambito di tali finalità e/o per l'invio di aggiornamenti (se richiesti). Leggi l'informativa.

    Conferma

    Summary

    Se hai difficoltà nella compilazione del modulo, inviaci una mail a info@ali.ong con i tuoi dati e provvederemo all'inserimento nell'elenco.


    È necessario prendere atto di un cambiamento di civiltà. L'intervento legislativo è un dovere che non può più aspettare. Occorre regolare quello che è già un dato di fatto.

    Elisa Scarpino

    Avvocato

    LE ALTRE CAMPAGNE

    Dal 2018 abbiamo deciso che per cambiare la condizione degli animali attraverso importanti cambiamenti legislativi era strategicamente fondamentale espandere il nostro impegno verso l’Europa. Scopri le altre campagne in corso!

    Chiediamo una completa revisione della legislazione riguardo gli animali da allevamento in Europa.

    Chiediamo un commissario europeo per il benessere degli animali.

    La campagna per porre fine all’utilizzo delle gabbie negli allevamenti di tutta Europa.

    Questi viaggi espongono gli animali a esaurimento, disidratazione, lesioni, malattie e persino la morte. È ora di dire basta!

    Sostienici

    Utilizzando il pulsante in basso puoi donare con carta di credito e PayPal. Se preferisci, puoi donare con bonifico bancario oppure scegliere di diventare sostenitore.

    Send this to a friend