Leggi regionali sugli animali familiari

In questa pagina abbiamo raccolto le leggi regionali e provinciali contro il randagismo e per la tutela degli animali familiari (anche detti “da compagnia” o “da affezione”): cani, gatti ma anche conigli, criceti e non solo.

Si tratta di norme che applicano la legge quadro del 1991, spesso estendendo le tutele ad altri ambiti non previsti dalla legge nazionale. In attesa che il legislatore aggiorni la legge quadro, oramai inadeguata, emerge un panorama normativo locale molto variegato.

Ultimo aggiornamento: 27 giugno 2021.


Abruzzo

L.R. 18 dicembre 2013, n. 47 (“Norme sul controllo del randagismo, anagrafe canina e protezione degli animali da affezione”).


Basilicata

L.R. 30 novembre 2018, n. 46 (“Disposizioni in materia di randagismo e tutela degli animali da compagnia di affezione”).


Calabria

L.R. 05 maggio 1990, n. 41 (“Istituzione anagrafe canina, prevenzione randagismo e protezione degli animali”).


Campania

L.R. 11 aprile 2019, n. 3 – Disposizioni volte a promuovere e a tutelare il rispetto ed il benessere degli animali d’affezione e a prevenire il randagismo


Emilia-Romagna

L.R. 17 febbraio 2005, n. 5 – Norme a tutela del benessere animale


Friuli-Venezia Giulia

L.R. 11 ottobre 2012, n. 20 – Norme per il benessere e la tutela degli animali di affezione”);

L.R. 12 aprile 2012, n. 8 – Norme in materia di terapie e attività assistite con gli animali (pet therapy

L.R. 11 febbraio 2010, n. 3 – Norme per la diffusione di metodologie alternative alla sperimentazione animale

Regolamenti attuativi


Lazio

L.R. 21 ottobre 1997, n. 34 – Tutela degli animali di affezione e prevenzione del randagismo


Liguria

L.R. 22 marzo 2000, n. 23 – Tutela degli animali di affezione e prevenzione del randagismo.


Lombardia

Titolo VIII, Capo II della L.R. 30 dicembre 2009, n. 33 – Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità

Regolamento attuativo del 13 aprile 2017, n. 2.


Marche

L.R. 20 gennaio 1997, n. 10 – Norme in materia di animali da affezione e prevenzione del randagismo


Molise

L.R. 4 marzo 2005, n. 7 – Nuove norme per la protezione dei cani e per l’istituzione dell’anagrafe canina.


Piemonte

L.R. 13 aprile 1992 n. 20 – Istituzione dell’anagrafe canina

L.R. 26 luglio 1993 n. 34 – Tutela e controllo degli animali da affezione

D.P.G.R. n. 4359, 11 novembre 1993 – Regolamento recante criteri per l’attuazione delle legge regionale “Tutela e controllo degli animali d’affezione


Puglia

L.R. 07 febbraio 2020, n. 2 – Norme sul controllo del randagismo, anagrafe canina e protezione degli animali da affezione


Sardegna

L.R. 18 maggio 1994, n. 21 – Norme per la protezione degli animali e istituzione dell’anagrafe canina


Sicilia

L.R. 03 luglio 2000, n. 15 – Istituzione dell’anagrafe canina e norme per la tutela degli animali da affezione e la prevenzione del randagismo

Decreto del Presidente della Regione 12/01/2007, n. 7 – Regolamento esecutivo della legge regionale


Toscana

L.R. 20 ottobre 2009, n. 59 – Norme per la tutela degli animali


Trentino-Alto Adige

Legge prov. Trento 28 marzo 2012, n. 4 – Protezione degli animali d’affezione e prevenzione del randagismo

Legge Prov. Bolzano 15 maggio 2000, n. 91 – Interventi per la protezione degli animali e prevenzione del randagismo

Decreto del Presidente della Provincia di Bolzano 8 luglio 2013, n. 191 – Regolamento di esecuzione in materia di protezione degli animali


Umbria

Capi IV-V-VI (art. 206-228) della L.R. 9 aprile 2015, n. 11 – Testo unico in materia di Sanità e Servizi sociali


Valle D’Aosta

L.R. 22 novembre 2010, n. 37 – Nuove disposizioni per la tutela e per il corretto trattamento degli animali di affezione


Veneto

L.R. 20 ottobre 2009, n. 59 – Tutela degli animali d’affezione e prevenzione del randagismo