Sentenze

Detenere crostacei vivi sul ghiaccio sarebbe imposto dalla legge? FALSO!

Una signora vede degli astici e granchi vivi esposti in una teca di vetro all'interno di un ristorante. Avendo appreso da varie fonti di informazione che la Cassazione ha qualificato la detenzione di crostacei sul ghiaccio come un'ipotesi di reato, decide di rivolgersi alla polizia locale affinché proceda a...

Tutela penale degli animali: esame di casi giurisprudenziali, confronto con l’esperienza spagnola

Intervento al convegno "La tutela penale degli animali a 15 anni dalla L. 189/2004", svoltosi il 17 ottobre 2019 a Varese.

Il danno non patrimoniale per responsabilità veterinaria

La Corte di Appello civile di Genova prosegue l’operazione di affrancamento da una visione del rapporto uomo animale in termini privatistici per avvicinarsi sempre più — piaccia o meno — al riconoscimento di una relazione attraverso cui cui la persona umana (e quella non umana) trova (trovano) reciproca realizzazione....

Il riconoscimento del danno non patrimoniale per morte dell’animale

Il tema del danno non patrimoniale complica non poco la vita a chi si occupa di questioni di diritto animale nelle aule di giustizia. La complicazione si palesa dapprima nel (fare) riconoscere questo danno per poi manifestarsi in modo acuto nella (sua) quantificazione. Analizziamo la prima complicazione. Lo sconvolgimento...

Cuccioli di razza: introduzione illegale nel territorio dello Stato e altri crimini odiosi

Con la sentenza in esame la Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibili i ricorsi proposti dagli imputati avverso la sentenza della Corte d'Appello di Milano che aveva condannato i medesimi alla pena di anni 4 di reclusione ed Euro 3000,00 di multa ciascuno, riconoscendoli colpevoli del reato di associazione...

Abbaio dei cani: il disturbo va valutato in rapporto alla media sensibilità

La Cassazione chiarisce come valutare il disturbo lamentato da parte dei vicini intolleranti. Nota a Cass. Pen. Sez. III, 17811/2019

Reati contro gli animali: a chi rivolgersi?

Spesso accade che l’organo di polizia a cui ci si rivolge declini la propria competenza per tali reati. Cosa possiamo fare in questi casi?

Acquisto di un cane: quali sono i nostri diritti se è malato?

Quando prendiamo la decisione di condividere la nostra vita con un cane dobbiamo sempre considerare l’idea di adottarlo da un canile o da un rifugio. Il nostro gesto salverà due vite: quella dell’animale e, al tempo stesso, la nostra. Se ci siamo, però, orientati verso la scelta di un cane di...

Circo: elefanti legati con catene, è detenzione in condizioni incompatibili – Cass. pen. 10164/18

Il gestore di un circo è stato condannato per aver detenuto cinque elefanti in condizioni incompatibili con le loro caratteristiche etologiche, in quanto legati con corte catene limitative dei più elementari movimenti, in una situazione incompatibile con la loro natura e produttiva di gravi sofferenze (art. 727, comma 2°,...

Le renne lasciamole in Lapponia – Cass. pen., 50137/18

Una renna è un animale pericoloso tout court e la sua detenzione in un giardino costituisce reato (art. 6, comma 1, della legge 7 febbraio 1992, n. 150). In primo grado il Tribunale aveva assolto l’imputato accusato di aver detenuto una renna, nata in cattività, come allestimento per il periodo...