Condizioni d'uso

Contenuti visivi

Licenza dei testi

I testi pubblicati sul sito internet www.ali.ong appartengono all’associazione Animal Law Italia (ALI), con sede legale a Bari in via R. Dicillo n° 1 e sono riferibili ai rispettivi autori, qualora indicati. Essi sono coperti dalla licenza Creative Commons “Attribuzione – Non commerciale – No opere derivate” e possono quindi essere utilizzati, in tutto o in parte, purché esclusivamente per scopi non commerciali, personali o didattici, nel rispetto delle seguenti indicazioni e limitazioni.

  • È possibile riprodurre e divulgare i testi online e su carta, a patto che venga citata la fonte, nel formato “Articolo già pubblicato sul sito di Animal Law Italia (www.ali.ong)” o con dicitura similare;
  • Per i testi ove non è indicato l’autore, va comunque precisato che gli stessi sono tratti dal presente sito internet, aggiungendo in calce la dicitura: “Fonte: Animal Law Italia (www.ali.ong)“ o similare;
  • L’indicazione della fonte e dell’eventuale autore va inserita in modo chiaro e visibile, in modo che non vi siano dubbi circa l’attribuzione del contenuto, quindi ad esempio utilizzando lo stesso carattere e dimensioni del testo principale;
  • Le fotografie di cui ALI detiene il diritto d’autore sono indicate con la dicitura “Foto: Animal Law Italia” o “Foto: nome fotografo/Animal Law Italia”. Le foto presenti nel canale Flickr sono tutte coperte da copyright. Nonostante ciò, possono essere copiate e utilizzate a uso personale o didattico, a condizione che venga chiaramente e visibilmente citata la fonte nella sua interezza.

In caso di dubbi o per richiedere eventuali chiarimenti, vi invitiamo a contattarci scrivendo a info@ali.ong.

Diritti per utilizzi commerciali

L’utilizzo dei testi e delle immagini di proprietà dell’associazione per finalità commerciali o comunque di lucro è consentito esclusivamente dietro equa remunerazione, da concordarsi caso per caso con ALI, in qualità di titolare esclusivo dei diritti di pubblicazione, scrivendo a: info@ali.ong. Si precisa che una mancata risposta non equivale a prestazione di consenso.

Per finalità commerciali devono intendersi la pubblicazione cartacea e online, compresi i siti internet dove i contenuti sono liberamente consultabili ma vi sia presenza di inserzioni pubblicitarie.

Proprietà delle immagini

Le immagini e contenuti audiovisivi sono di proprietà dei rispettivi autori, salvo qualora esplicitamente attribuite all’associazione. Il loro utilizzo è regolato dai contratti di licenza con gli autori dei diritti, che potrebbe vietarne o limitarne il riutilizzo su altre piattaforme.

ALI cerca ove possibile di dare credito agli autori delle immagini utilizzate sul sito; in ogni caso, la maggior parte delle immagini sono tratte da iStockphoto by Getty Images, We Animals Media, Unsplash e Canva.

Esclusione da responsabilità per contenuti esterni

Si precisa che il presente sito internet non contiene alcuna forma, nemmeno indiretta, di pubblicità riferita ad attività commerciali.

Alcuni articoli potrebbero contenere link ad altri siti esterni per offrire spunti, approfondimenti e in genere per finalità divulgative. In ogni caso, ALI non è responsabile circa la loro disponibilità, il loro contenuto, i prodotti e i servizi offerti dai terzi.

Segni distintivi

Il marchio e il logo di Animal Law Italia sono liberamente riproducibili a corredo di articoli a stampa e online, servizi televisivi e altri contenuti editoriali relativi alle attività associative.

L’utilizzo è liberamente consentito senza preventiva autorizzazione, a condizione che:

  1. non venga associato a messaggi denigratori nei confronti dell’associazione;
  2. emerga in modo chiaro e inequivocabile la provenienza del messaggio informativo da parte di un soggetto terzo rispetto all’associazione.

L’utilizzo del logo e/o del marchio deve essere fedele, senza possibilità di modifiche o adattamenti e senza perdita di qualità o variazioni nel colore, come da istruzioni per la resa cromatica allegate.

Attenzione: l’abuso del mezzo distintivo dell’associazione (utilizzo non autorizzato), soprattutto ove diretto a trarre in inganno o confusione il lettore/osservatore, al fine di accreditare qualsivoglia comunicazione come se provenisse da Animal Law Italia, verrà severamente perseguito a termini di legge.