CAMPAGNE

Abbiamo scelto di concentrarci maggiormente sugli animali allevati, in relazione ai quali si avverte una pressante necessità di nuove leggi al passo con i tempi e adeguate alle attuali conoscenze scientifiche.

CAMPAGNE IN CORSO

NO ANIMAL LEFT BEHIND

Nessun animale sia lasciato indietro

Abbiamo tempo fino a settembre per convincere la Commissione Europea a intraprendere una completa revisione di tutta la legislazione riguardo gli animali da allevamento in Europa. 

#EUforAnimals

Nessun animale sia lasciato indietro

Fai sentire più forte la voce degli animali in Europa: firma la petizione per un Commissario europeo per il benessere degli animali.

Fermiamo il commercio di pinne di squalo in Europa!

Iniziativa dei cittadini europei "Stop Finning"

Una nuova Iniziativa dei cittadini europei — sostenuta da ALI e decine di altre ONG europee — si oppone alla crudele pratica del “finning”.

Basta export di animali vivi

Il trasporto su lunga distanza provoca stress acuto e inutile sofferenza, come dimostrano una serie di tragici incidenti. È arrivato il momento di dire basta.

END THE CAGE AGE

Verso una Europa senza gabbie

L’iniziativa dei cittadini europei (ICE) chiede l’abolizione dell’utilizzo di gabbie in tutti gli allevamenti dell’Unione Europea. Ogni anno oltre 300 milioni di maiali, galline, vitelli, quaglie e altri animai vivono la loro intera esistenza in gabbia.

#EsseriSenzienti

Per tutelare la dignità degli animali

Vogliamo che l’ONU adotti una dichiarazione universale che tuteli gli animali come esseri senzienti e che lo Stato italiano introduca questa definizione nel codice civile, dove sono ancora considerati semplicemente “beni mobili”.

CAMPAGNE CONCLUSE

TELECAMERE NEI MACELLI

Verso una Europa senza gabbie

Chiediamo di introdurre obbligatoriamente sistemi di videosorveglianza nei macelli, con una normativa che assicuri una maggiore tutela per gli animali, i lavoratori, i veterinari e i consumatori.

Sostienici

Utilizzando il pulsante in basso puoi donare con carta di credito e PayPal. Se preferisci, puoi donare con bonifico bancario oppure scegliere di diventare sostenitore.