Milano, pubblicato il nuovo regolamento comunale

Nei prossimi giorni analizzeremo il regolamento sui nostri canali social, concentrando l’attenzione sui temi più delicati.

È stato finalmente pubblicato il nuovo Regolamento per il Benessere e la Tutela degli animali del Comune di Milano, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 4 del 3 febbraio 2020. L’avv. Filippo Portoghese aveva seguito per Animal Law Italia i lavori consiliari e aveva scritto un primo commento sulla nostra rivista.

Nelle intenzioni di chi lo ha emanato, il nuovo regolamento vuole avere un ruolo educativo e di formazione di quella che pare essere una rinnovata cultura del rispetto degli animali in città. Si intersecano tra loro regole di etologia, di veterinaria, di salute pubblica, di diritto (civile, penale e amministrativo) ma soprattutto di buon senso.

Non poche le polemiche e discussioni che ne hanno accompagnato la lunga gestazione. Altrettanto numerose quelle che ne accompagneranno i primi passi, e magari anche qualcosa in più. Ci auguriamo che le disposizioni in esso contenute (o la più parte di esse) non rimangano delle idealità. Che abbiano avuto il coraggio di mutare rotta, magari prendendo le distanze da quella prospettiva antropocentrica che non pochi danni ha fatto sin ad oggi.

Il nuovo Regolamento si compone di 11 capitoli, 41 disposizioni e una serie di Allegati. Senza presunzione di alcuna esaustivi cercheremo di raccontare questo Regolamento, magari concentrando l’attenzione su quelli che sono stati e forse rimarranno i temi più delicati.

Lo faremo realizzando alcuni contributi video che saranno pubblicati a partire da questa stessa settimana sui nostri canali social e su questo articolo (in aggiornamento).


Aiutaci a costruire il mondo in cui le esigenze, gli interessi e la dignità degli altri animali saranno presi in considerazione e tutelati dalla legge.

LEGGI ANCHE

La sofferenza dei conigli allevati in gabbia per la carne

La coalizione italiana a sostegno dell'abolizione delle gabbie negli allevamenti diffonde oggi una nuova investigazione realizzata in sette allevamenti italiani di conigli da carne...

Stop pellicce in Europa: un obiettivo sempre più credibile

Lanciata oggi una nuova Iniziativa dei Cittadini Europei che chiede di mettere al bando in via definitiva produzione e commercializzazione di pellicce in tutta l'Unione Europea.

Le nostre attività di ricerca presentate a Helsinki e Porto

Siamo lieti di informare che Animal Law Italia sarà alla conferenza "Theory of Animal Law" che si svolgerà il 17 e 18 giugno presso...

Pubblicata la nostra ricerca sulla macellazione rituale

Diffondiamo oggi un ampio dossier multidisciplinare destinato a far conoscere la problematica poco nota della macellazione rituale senza stordimento. Si tratta del più ampio...

Il nostro 2022: un anno di grandi passi in avanti!

Tanti i nuovi progetti avviati, in un'ottica di lavoro interdisciplinare e collaborazione strategica con partner italiani ed europei.

Resta aggiornato!

Ricevi via email i principali aggiornamenti sul nostro lavoro e tutti i più importanti progressi dei diritti animali in Italia e nel mondo.

Rispettiamo la tua privacy e proteggiamo i tuoi dati personali. Leggi l'informativa.